"Gambini vuole la Provincia indipendente di Urbino? L’ho soprannominato Il Duca, ma Federico aveva un'altra levatura"

presidente della Provincia Giuseppe Paolini 1' di lettura 30/05/2024 - «Va bene che scherzando, in passato, ho soprannominato Maurizio Gambini ‘il Duca’. Ma Federico da Montefeltro aveva decisamente un’altra levatura…».

Il presidente della Provincia Giuseppe Paolini a letto le dichiarazioni del sindaco di Urbino (‘Saremo una provincia a parte. La sfida è staccarsi da Pesaro’; ndr). Ed è sobbalzato dalla sedia: «Vuole fare la Provincia di Urbino indipendente con tutto il territorio interno, staccandosi da Pesaro? Surreale. Nelle Marche abbiamo già l’esempio di Fermo che si è staccata e che cosa ha prodotto? Province in tilt. Ascoli è in default e Fermo quasi. Guardiamo anche fuori regione e prendiamo Isernia: ora nel capoluogo pentro nascono comitati promotori che raccolgono le firme per l’annessione della Provincia all’Abruzzo. Staccarsi è un ragionamento che non sta in piedi. E’ del tutto anacronistico». Non solo: «Mi meraviglio ulteriormente visto che Gambini è un paladino della fusione dei Comuni. E adesso vuole scindere le Province? Oltretutto un atteggiamento del genere, da chi è attualmente vicepresidente della Provincia di Pesaro e Urbino, è francamente inqualificabile». Conclude Paolini: «Va bene che sotto le elezioni comunali vale tutto e si fa la gara a chi la spara più grossa. Ma con questa Gambini è andato davvero fuori strada».






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-05-2024 alle 14:18 sul giornale del 30 maggio 2024 - 548 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pesaro, provincia di pesaro e urbino, pesaro e urbino, presidente della provincia, giuseppe paolini, Maurizio gambini, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/e6JL





logoEV
logoEV
qrcode