...

La proposta di Piano d’Ambito provinciale è da emendare in seguito all’accoglimento da parte dell’Assemblea Territoriale di Ambito dell’osservazione della consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Marta Ruggeri sulle modalità di gestione delle discariche di Cà Lucio e Cà Asprete, inviata in Provincia in occasione della procedura di Valutazione Ambientale Strategica




...

Ancora al palo il progetto di realizzare a Fossombrone un laboratorio unico integrato di tossicologia, citologia e analisi per la dialisi. «Danno e beffa, perché oltretutto si assiste all’impoverimento del laboratorio analisi nel locale ospedale di comunità», attacca Marta Ruggeri, capogruppo dei 5 Stelle in consiglio regionale. La questione è stata sollevata con un atto ispettivo e la giunta ne risponderà durante una prossima seduta dell’assemblea marchigiana.



...

«La stretta della siccità sta mordendo ed è quindi opportuno che l’autorità d’ambito inviti tutti i Comuni della nostra provincia ad adottare subito misure per contenere il consumo dell’acqua potabile». L’appello è di Marta Ruggeri, capogruppo dei 5 Stelle in consiglio regionale, che prende spunto dall’ordinanza appena emessa dall’amministrazione comunale di Montelabbate per incentivare il risparmio idrico.





...

Un cavillo burocratico comprime il servizio fornito delle guardie ecologiche volontarie Gev nelle provincia di Pesaro e Urbino. «Mi aspettavo una soluzione per superare lo stallo, che è a svantaggio dell’intera comunità, ma la giunta regionale non appare intenzionata a trovarla», ha affermato stamane in aula la capogruppo consiliare dei 5 Stelle, Marta Ruggeri.


...

Il calendario della pesca 2022 contiene una disposizione ambigua, che potrebbe mettere a repentaglio sia altre attività ricreative o sportive, lungo i corsi d’acqua nelle Marche, sia forme di turismo esperienziale basate per esempio sul torrentismo oppure sul canyoning. Marta Ruggeri, capogruppo dei 5 Stelle in consiglio regionale, chiede che la norma poco chiara sia modificata.



...

«La Regione contribuisca a calmierare il costo del metano». La capogruppo consiliare dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, incalza la giunta Acquaroli, chiedendo se e in quale modo intenda adoperarsi in una situazione che sta mettendo in forte difficoltà sia le famiglie sia le imprese marchigiane, già molto provate dalla crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria.






...

La continuità assistenziale dell’Area Vasta 1 continua a perdere personale ed è ormai ridotta al lumicino. «Uno stillicidio che l’attuale giunta regionale non ha saputo arginare con la dovuta tempestività, il risultato è un plateale quanto preoccupante disservizio», sottolinea Marta Ruggeri, capogruppo consiliare dei 5 Stelle.


...

Gli uffici della Regione completeranno entro l’anno l’elenco delle risorse idriche strategiche. Discussa oggi dall’assemblea marchigiana l’atto presentato come prima firmataria da Marta Ruggeri, capogruppo dei 5 Stelle, che ha permesso di fare chiarezza su un aspetto fondamentale nella gestione delle acque profonde.


...

«Necessario un intervento straordinario della Regione per ridurre l’impatto negativo del caro bollette sia sulle famiglie marchigiane meno abbienti sia sulle piccole e medie imprese locali». La capogruppo consiliare dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, è la prima firmataria di una proposta, mozione in termini tecnici, per contenere l’aggravio economico derivante dai maggiori costi energetici.


...

«La sanità attraversa una fase critica, soprattutto per la carenza di personale medico nell’area dell’emergenza urgenza, e vanno prese a breve termine contromisure realistiche per contenere l’impatto dei disagi». La capogruppo dei 5 Stelle in consiglio regionale, Marta Ruggeri, interviene sul caso degli ospedali a Urbino e Pergola, dove si prevede il ricorso a operatori esterni per garantire la piena funzionalità di alcuni settori.


...

È passato quasi un anno e mezzo da quando il centrodestra ha vinto le elezioni regionali e si è insediato al governo della Regione; nonostante le promesse fatte in campagna elettorale, a differenza dei candidati locali del Movimento che andavano a raccontare come stavano realmente le cose, una su tutte l'incontro a Sassocorvaro dove i cittadini vennero a conoscenza per la prima volta che la struttura ospedaliera locale era stata affittata al privato per 6 anni.





...

«La maggioranza regionale prosegue imperterrita ad elargire contributi a pioggia e per di più non perde l’occasione di vantarsene, quando invece sarebbe ora di dare un taglio a queste pratiche clientelari». La capogruppo consiliare dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, contesta questa modalità di operare, già criticata circa un mese fa durante il dibattito sul bilancio.


...

Tamponi rapidi anche nelle parafarmacie per ampliare il rilevamento dei contagi da Covid. Rilancia la richiesta Marta Ruggeri, capogruppo consiliare dei 5 Stelle: «Il presidente Francesco Acquaroli deve attivarsi nelle sedi opportune, insieme con altre amministrazioni regionali, per ottenere un’appropriata modifica di legge, sbloccando di conseguenza una vicenda altrimenti destinata a protrarsi a lungo».



...

«Inaccettabile è che la Regione bistratti il cinema marchigiano». La capogruppo consiliare dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, prepara un atto ispettivo per sapere per quale motivo da oltre un anno non siano avviati i bandi necessari a dare sostegno a un settore strategico per la promozione anche turistica delle Marche, ora alle prese con una congiuntura feroce a causa della pandemia.


...

Il limbo dei guariti è una dimensione burocratica. L’attesa del certificato, che dovrebbe arrivare entro 72 ore, può protrarsi anche per una decina di giorni dopo il tampone negativo, ed è già una seccatura, che però diventa questione ancor più problematica nel caso di persone con il green pass della seconda vaccinazione vicino alla scadenza. Non si può fare la terza dose, perché si è stati contagiati, e allo stesso tempo non si dispone del green pass da guarigione.



...

«Non può esserci compressione del diritto alla salute per i pazienti che abbiano patologie diverse dal Covid». Marta Ruggeri, capogruppo dei 5 Stelle, ha rilanciato stamane in consiglio regionale il grido d’allarme per la situazione critica nella provincia di Pesaro e Urbino, dove ospedali di Marche Nord e strutture territoriali assistono gran parte dei pazienti marchigiani (il 43 per cento) affetti da Covid.


...

«Dopo due anni di pandemia, ritrovarsi in queste condizioni è inaccettabile». Incalzante la critica mossa da Marta Ruggeri, capogruppo dei 5 Stelle in consiglio regionale, riguardo a criteri e modalità adottati dalla giunta marchigiana per affrontare il contagio. Richiami severi a cominciare dall’organico delle Usca, le Unità speciali di continuità assistenziale.