...

L’agricoltura biologica sta ricevendo un crescente interesse a livello nazionale e internazionale, in termini sia di quote di mercato, sia di superfici e operatori interessati, offrendo un sostanziale contributo all’adattamento al cambiamento climatico e, più in generale, alla riduzione delle esternalità negative, a partire dall’inquinamento delle acque, fino alla riduzione della biodiversità e alla perdita di fertilità dei suoli.