...

CGIL e CISL di Urbino scrivono al sindaco Gambini, e per conoscenza ai sindaci dell'entroterra, per richiedere urgentemente un incontro sulla Sanità e sull'Ospedale della città ducale.


...

Tra i partecipanti alla videoconferenza convocata dal Sindaco Gambini il 28 maggio u.s., si era registrata una sostanziale convergenza circa la necessità di avviare un tavolo di confronto per individuare idee e progettualità utili a favorire una nuova organizzazione della città di Urbino per agevolare il rientro degli studenti e la piena ripresa dell’attività turistica.


...

Sin da quando si è iniziato a parlare della cosiddetta “Fase 2”, ovvero la ripartenza dopo il blocco totale di ogni attività sociale ed economica per contrastare la diffusione del virus che nella provincia di Pesaro Urbino ha inciso duramente, CGIL e CISL Urbino, hanno sempre sostenuto che prima di parlare di riaperture, occorreva ragionare su come predisporre e riadeguare le condizioni di sicurezza della città ai nuovi parametri, se si voleva consentire il ritorno degli studenti e dei turisti, veri motori della economia cittadina.


...

I sindacati pensionati della nostra provincia, insieme alle confederazioni CGIL CISL e UIL sono in attesa di essere riconvocati dal Prefetto insieme ai dirigenti del Servizio Sanitario per conoscere i numeri dei contagi, dei decessi e dei tamponi fatti e in programma per le residenze per anziani, Case di Riposo, Residenze Protette, RSA e Reparti di Cure Intermedie.


...

La ricorrenza del 25 aprile assume quest’anno, più che in altri, un significato di attualità delle motivazioni che portarono il nostro Paese, ed i lavoratori a vivere quella giornata di liberazione, di democrazia, di ritorno alla vita ed alla dignità di viverla come una giornata di orgoglio per tutto il Popolo italiano.



...

"Questo territorio è importante per noi sia come realtà produttiva, sia come area demografica. Il nostro impegno è offrire tutela, ascolto e servizi ascoltando i bisogni e le aspettative delle persone, coniugando traduzione, innovazione e prossimità. Siamo orgogliosi di rappresentare un elemento di fiducia per le famiglie del territorio".