...

Al centro dell’attenzione durante il periodo di chiusura nel primo ma anche nel secondo lockdown. Le attività di acconciatura ed estetica, le prime ad adottare tutti i protocolli di sicurezza, hanno lavorato in questi mesi nella scrupolosa osservanza delle regole, ma nonostante questo sono state penalizzate con ingiuste chiusure e pesanti limitazioni che per molti hanno significato la chiusura totale. Con il paradossale risultato di una diffusione incontrollata dell’abusivismo.


...

Servire alimenti come una brioche, un panino, una pizza, una piadina, oppure dell’affettato o semplicemente un piatto di pasta. Oppure preparare un caffè, spinare una birra, servire un vino o dell’acqua. Sono operazioni che vediamo compiere ogni giorno in bar, ristoranti, alimentari, gastronomie, chioschi, pasticcerie, gelaterie, forni, pizzerie ma che necessitano di una apposita qualifica.



...

Toelettatura degli animali c’è l’ok della Regione. Lo annuncia la CNA di Pesaro e Urbino che nei giorni scorsi aveva posto osservazioni e sollevato la questione per una ingiusta e dannosa chiusura relativa ad un tipo di attività di particolare importanza per l’igiene e la salute degli animali e dei loro proprietari, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria.




...

Tariffe dignitose che rispettino la professionalità e gli investimenti delle imprese. Una categoria, quella del broadcast e dei service Tv diventata fondamentale nel sistema informativo locale e nazionale e che rivendica con forza un riconoscimento non solo economico ma anche contrattuale e sindacale.