...

C’è chi dona quello che la propria azienda produce o commercia. C'è chi ha acquistato direttamente attrezzature sanitarie. C'è chi ha contribuito alla realizzazione delle tante raccolte fondi autonome e chi ha scelto di versare la propria donazione direttamente sul conto corrente bancario dedicato.




...

Ieri il consiglio regionale ha approvato una manovra da oltre 100 milioni di euro, approvando una legge che definisce tre fondi e individua esattamente la fonte delle risorse economiche, che derivano da un’attenta ricognizione contabile e finanziaria, ma non indica minimamente né i criteri e la modalità di distribuzione, né i destinatari. Altri 110 milioni saranno utilizzati mediante una Delibera di Giunta, di cui nonostante i ripetuti annunci, non è attualmente disponibile il testo.



...

Anche i cittadini residenti nel territorio comunale di Cagli verranno selezionati per effettuare test di siero-prevalenza sull'infezione da Covid-19. Si tratta di un progetto promosso dal Ministero della Salute, in collaborazione con l'ISTAT, il comitato tecnico-scientifico istituito per l'emergenza sanitaria in atto, l'Istituto Superiore di Sanità e l'ospedale Spallanzani di Roma.




















...

Sin da quando si è iniziato a parlare della cosiddetta “Fase 2”, ovvero la ripartenza dopo il blocco totale di ogni attività sociale ed economica per contrastare la diffusione del virus che nella provincia di Pesaro Urbino ha inciso duramente, CGIL e CISL Urbino, hanno sempre sostenuto che prima di parlare di riaperture, occorreva ragionare su come predisporre e riadeguare le condizioni di sicurezza della città ai nuovi parametri, se si voleva consentire il ritorno degli studenti e dei turisti, veri motori della economia cittadina.