...

"Umbria?", probabilmente sarà stata questa la domanda che molti cittadini urbinati si saranno posti sabato mattina quando sui muri della città ducale sono comparsi dei manifesti con i volti di Matteo Salvini e di Francesca Peppucci, candidata per il collegio del Centro Italia, accompagnati dalla dicitura "L'Umbria vota Lega".


...

Le dichiarazioni provocatorie sul 25 Aprile, di Lodovico Doglioni, segretario provinciale della Lega, rivelano quello che già si sapeva da tempo: una deriva a destra che sempre di più assume i caratteri pericolosi del “negazionismo” rispetto alla Resistenza come fondamento dello Stato repubblicano e della sua Costituzione.


...

Puntuale ogni anno come l’allergia al polline, all’avvicinarsi della festa del 25 Aprile, ecco che monta la polemica tra qualche pseudo associazione che ne rivendica la proprietà e alcuni amministratori pubblici o appartenenti di partiti politici che vengono scientificamente accusati di essere di parte e quindi, non degni di partecipare alla festa.


...

Il Portavoce Cangini nonché capolista della Lega Urbino afferma: “Oggi, 13 Aprile, il partito della Lega si presenta alla città, presenta i suoi candidati, la NOSTRA squadra; è la prima volta in tutti questi anni che la Lega si presenta con una propria lista e questo ci rende veramente orgogliosi ma al tempo stesso investiti di una grande responsabilità, di un vero e proprio mandato verso i cittadini.



...

Sabato 13 Aprile alle ore 16.00 presso il “Caffè dell’Accademia” ad Urbino si svolgerà conferenza di presentazione al pubblico dei candidati della lista “Lega Urbino” che alle elezioni amministrative del 26 Maggio, sosterrà Maurizio Gambini.


...

L’Italia di Matteo Salvini scivola sempre più a destra. Razzismo, omofobia, discriminazioni verso le donne, disprezzo verso ogni forma di diversità, “cattivismo” ostentato e arroganza dilagano, quasi a voler risarcire le frustrazioni e i rancori prodotti dalla crisi economica nei ceti medi e nelle periferie più degradate dove gli abitanti reagiscono scaricando la loro rabbia sugli immigrati e gli zingari.



...

La ferrovia Fano-Urbino è un' infrastruttura a cui non si deve rinunciare, darà un nuovo impulso per far uscire dall'isolamento la città ducale, difficilmente raggiungibile dalla costa, ma occorre avere una visione completa di come i comuni interessati dall'attraversamento della tratta siano disposti realmente ad impegnarsi per far ripartire un'infrastruttura nata per collegare l' entroterra alla costa della nostra provincia.


...

Sabato 6 Aprile alle ore 18 presso la Sala Serpieri del Collegio Raffaello di Urbino si terrà una conferenza dal titolo “Sicurezza e Immigrazione” organizzata dalla Lega di Urbino.


...

“Per i comuni montani delle Marche sono in arrivo circa 611mila euro per finanziare iniziative di sostegno alle attività commerciali e consentire di implementare servizi a favore del terzo settore. I fondi sono stati stanziati con un decreto firmato dai ministri per gli Affari regionali e le Autonomie, Erika Stefani, dell’Interno , Matteo Salvini e dell’Economia e delle finanze, Giovanni Tria”.



...

L’On. Morelli, Responsabile della Comunicazione della Lega nonché Presidente della Commissione Trasporti, ha accettato l’invito della Lega Urbino e sarà ospite alla cena che si terrà sabato 2 Marzo presso il Ristorante Nenè.


...

Mirco Toccacieli della Lega Urbino tiene a precisare che, dopo aver ascoltato le richieste di numerosi cittadini residenti in via Falasconi, si è subito attivato attraverso una raccolta firme, (che verranno protocollate a breve nel comune di Urbino) per completare degli attraversamenti pedonali e far ripristinare una fermata dell' autobus.


...

La Lega Urbino torna sul tema della sicurezza stradale e lo fa attraverso l’ascolto di numerosi cittadini che transitano lungo la Via Ca Lagostina, nel tratto compreso tra San Giovanni in Ghiaiolo e l’innesto con la Provinciale Metaurense, i quali hanno sollevato alcune problematiche sulle condizioni dello stesso manto stradale dato che la stessa strada è trafficata costantemente visto la presenza di aziende, strutture ricettive come bed and breakfast e persino di una chiesa.




...

La Lega Urbino, vera novità di queste Amministrative 2019, sta cercando di affrontare i problemi “concreti” del territorio urbinate partendo da un tema sempre molto discusso ma poco affrontato: la sicurezza urbana; molto cara ai cittadini che vogliono sentirsi “sicuri” nella propria città.


...

Federico Cangini, già Responsabile della Comunicazione Lega dell’Entroterra è stato nominato Coordinatore provinciale per le Università dal Responsabile regionale Lega Giovani, Samuele Sanchioni.


...

La Lega Giovani PU continua il suo impegno nel sociale attraverso le due iniziative che hanno visto rispettivamente coinvolte la Ludoteca Sirio di Urbino (centro di aggregazione per bambini e adolescenti compresi tra i 7 ed i 14 anni) e la sede distaccata di Gallo di Petriano dell’Istituto Comprensivo G. Pascoli.


...

La sezione urbinate della Lega tiene in particolar modo alla sicurezza sulle strade e per queste ragioni è a chiedere spiegazioni alla Provincia per le condizioni della Strada Provinciale 136 km 4 (denominata Ca Adelia) in quanto, ormai da più di due anni, parte del manto stradale è franato creando non pochi disagi a coloro che vi transitano, decine e decine di macchine ma anche mezzi pesanti delle aziende presenti in loco.