...

“Non credevo davvero che ci fosse così tanta gente per il motoraduno. Sono rimasto felicemente sorpreso”. Così Manuel Poggiali, il due volte campione del mondo che oggi ha fatto tappa a Sant’Angelo in Vado, in occasione della Mostra del Tartufo e della 41esima edizione del motoraduno internazionale che ha regalato tante soddisfazioni agli organizzatori.


...

Venerdì sera erano 294 quelli registrati e oltre 600 quelli che hanno preso parte alla cena, tra cui Claudio, romano che non si perde un motoraduno dal 1980. Sabato, già all’ora di pranzo, erano un migliaio quelli iscritti e tanti altri che, pur non avendo formalizzato l’iscrizione, scorazzavano con i loro bolidi per il paese.



...

I sentieri che portano a Sant’Angelo in Vado e i tornanti che regalano scorci mozzafiato, sono l’habitat naturale per gli appassionati delle due ruote. Lo sanno bene da queste parti dove il primo “giro” compiuto alla vigilia degli anni 80 si è presto trasformato in un appuntamento fisso che centauri di tutta Europa segnano in rosso nel calendario con largo anticipo.