...

"Il Governo annuncia in pompa magna, alle 20.00 del sabato sera, mentre gli italiani sono a cena, che i comuni avranno a disposizione risorse in più per far fronte alle difficoltà delle famiglie. Peccato che l’anticipo di 4,3 miliardi di euro del Fondo di Solidarietà sia un’entrata già prevista con cui i comuni - tutti - riescono a chiudere il bilancio e a garantire i servizi essenziali di cui il cittadino già fruisce normalmente nel corso dell’anno”.


...

"Mentre l'Europa sta vergognosamente tergiversando e ha rinviato di due settimane qualunque decisione a sostegno dell'Italia, mentre il Governo nazionale “balbetta”, qui nelle Marche si intravede una situazione drammatica per le imprese. Insieme alla crisi sanitaria già si prospetta una crisi economica senza precedenti a causa della chiusura di molte attività e, purtroppo, anche a causa della burocrazia”.





...

La segreteria provinciale del PD Pesaro e Urbino si è riunita in videoconferenza, ed è unanime il ringraziamento ed il sostegno al lavoro di coordinamento e raccordo svolto dalla Regione Marche, a partire dal Presidente Ceriscioli e da tutti gli operatori sanitari, i volontari, gli assistenti sociali che stanno curando i malati,assistendo i più deboli, dando supporto psicologico, consegnando alimentari e medicine.


...

In questo momento drammatico ed inaspettato, anche l'ospedale di Urbino si trova ad affrontare una situazione mai vissuta fino ad oggi. I numeri importanti di pazienti che affliggono la nostra provincia, impattano in modo emergenziale sulla struttura, che grazie all'impegno, professionalità di tanti, troppi per elencarli senza rischiare di escludere qualcuno, sta facendovi fronte con difficoltà crescenti.





...

L'articolo 73 del Decreto "Cura Italia" permette lo svolgimento in videoconferenza dei Consigli Comunali e delle sedute delle Commissioni, anche nei casi in cui il regolamento comunale non lo preveda, dando facoltà di supplire con una regolamentazione agile. Dai giornali scopriamo che il primo a dare il via a tale forma è un Comune della nostra provincia, Fano, che ha riunito i Consiglieri della Commissione Bilancio e Patrimonio.


...

Signor Sindaco, Assessori, Capigruppo e Consiglieri tutti, in questo momento così difficile in cui, come più volte ribadito, crediamo sia necessario rafforzare lo spirito collaborativo e lavorare insieme per produrre le soluzioni più efficaci a vantaggio della popolazione, abbiamo più volte sollecitato e suggerito una serie di iniziative che potessero andare in questo senso e risultare utili ai cittadini.



...

Le forze politiche di Urbino: Movimento 5 Stelle, PD, VivaUrbino, Art.1 e Sinistra per Urbino come già affermato in un precedente articolo, credono che in un momento così delicato chi ricopre incarichi istituzionali non possa creare confusione con indicazioni contrarie a quelle dettate dal Governo nazionale sul tema della salute pubblica.



...

Capire cosa passi nella testa di un Sindaco che accusa un altro Sindaco di essere una sorta di untore, di invadere un ospedale con i propri malati - come se ospedale e malati appartenessero a qualcuno - giustificando al contempo i gravissimi sproloqui del proprio prosindaco che, in una situazione oggi conclamata ed evidente di criticità, proclama l’inesistenza della pericolosità del virus e invita a disobbedire a tutte le indicazioni del Governo, è davvero cosa difficile.



...

Con il coronavirus che sta colpendo pesantemente l'economia e il commercio, un aiuto concreto per le attività economiche e commerciali di Urbino potrebbe arrivare dalla sospensione delle imposte comunali. Questo il suggerimento che il gruppo consiliare Uniti per Urbino ha avanzato, a mezzo di un'interrogazione a risposta scritta, all'Amministrazione della città ducale.



...

Sulla stampa locale di oggi il sindaco Gambini spaccia per “opinioni” le dichiarazioni di Sgarbi sul coronavirus un attimo dopo aver affermato che non hanno fondamento scientifico e che quindi lui non le condivide.


...

Nel momento in cui Urbino e l’Italia si trovano ad affrontare una sfida difficile ma non impossibile - anche nella misura in cui reggono le strutture sanitarie e i suoi operatori in prima linea come in trincea -, intendiamo ricordare che in tempi non sospetti e cioè nel Consiglio comunale del 24 Febbraio e alla presenza, tra l’altro, del Pro Sindaco Prof. Vittorio Sgarbi che assistette al dibattito sul Corona Virus introdotto dal Sindaco Gambini, siamo stati tra i più intransigenti a chiedere misure restrittive, a cominciare dal sistema scolastico, per affrontare il contagio.




...

Le recenti dichiarazioni pubbliche del ProSindaco di Urbino, Vittorio Sgarbi, fatte circolare sui social dallo stesso, relative alle gravissime situazioni determinate dal diffondersi dell’epidemia del ,Coronavirus, ed i consigli da lui dati ai cittadini italiani, non sorprendono ART.1 di Urbino, considerato il carattere esibizionista e la smania narcisistica del personaggio.



...

Ogni polemica politica di fronte ad un’emergenza reale è fuori luogo. Nelle Marche i contagi crescono esponenzialmente ma c’è chi ancora minimizza. A farlo è il solito Sgarbi, neo prosindaco di Urbino, che ha fatto la sua fortuna andando controcorrente sempre e comunque anche quando chi più lo ha voluto cioè il sindaco Gambini è in quarantena.



...

“La Giunta Ceriscioli ha gestito l'emergenza Coronavirus con ritardo, lasciando i nostri medici, i nostri infermieri e gli operatori socio sanitari senza disposizioni e a rischio contagio. Le guerre interne al PD hanno ritardato la predisposizione di un piano di prevenzione efficace, con Ceriscioli che ha subito i diktat di Conte, Boccia e Ricci, posticipando quelle misure straordinarie che la Lega aveva richiesto. La Giunta regionale, inoltre, è priva di idee per sostenere le imprese e le famiglie marchigiane in difficoltà”.



...

Con questo articolo, il gruppo consigliare comunale di minoranza di Cagli “Il futuro in Comune" intende sollecitare un'analisi di quella che è la situazione del nostro entroterra, proponendo motivi di riflessione e discussione su quelle che potrebbero essere le strategie future e sulla conduzione politica ed amministrativa della nostra regione, viste le elezioni regionali in programma a fine maggio.






...

“L'impugnativa al TAR promossa dal Governo è uno schiaffo ai marchigiani che, nonostante i 3 casi positivi accertati e le circa 60 persone in isolamento, vedono accolta la sospensiva a questo provvedimento che la Lega aveva da tempo richiesto. Il comportamento del Governo Conte, di Ceriscioli, ma soprattutto della maggioranza del PD è una vergogna. Siamo una regione allo sbando”