...

“Una squadra competente, forte e autorevole con esperienza di pubblica amministrazione e istituzioni sia a livello di territorio che di governo e di cui vado orgoglioso. Voglio ringraziare i partiti della coalizione e i segretari regionali per l’impegno messo in campo in questi mesi”.


...

I dissidenti di Forza Italia di Urbino e della Provincia usciti dal partito negli ultimi tempi in dissidio con le decisioni del coordinamento provinciale, ritengono che Forza Italia nella provincia di Pesaro e Urbino non ha eletto nessun candidato, inoltre evidenziano e chi i primi tre della lista non appartengono a Forza Italia, come da loro stesso dichiarato.


...

A una settimana dal voto e in questo momento di attesa per la composizione dell'esecutivo per la Regione Marche, mi sembra opportuno fare i dovuti ringraziamenti a tutti coloro che, nel territorio provinciale, hanno voluto attribuire a me la loro preferenza alle elezioni regionali e proporre qualche riflessione sul significato di questa attribuzione.



...

Il presidente dell’Ufficio centrale regionale della Corte di Appello delle Marche per l’elezione del Presidente della Giunta regionale e del Consiglio regionale delle Marche del 20 e 21 settembre 2020, in data 30 settembre 2020 alle ore 17 ha proceduto alla proclamazione degli eletti alla Presidenza della Giunta regionale e al Consiglio regionale.


...

Il risultato elettorale di queste elezioni regionali è molto significativo per riflettere sul prossimo futuro del centrosinistra. Innanzitutto, è bene sottolineare che la Regione Marche, purtroppo, è l'unica a non confermare la maggioranza uscente. Nonostante fosse nell'aria da tempo questa insoddisfazione popolare che ha portato alla vittoria il centrodestra, dall'altra parte il centrosinistra ha cercato in tutti i modi di "attutire il colpo", ma con iniziative alquanto inefficaci.




...

Il pesante risultato elettorale che ha portato il centro sinistra marchigiano a perdere il governo della regione impone a tutti i partiti e soggetti politici una profonda e seria disamina sulle cause dell'abbandono da parte di tanti cittadini e cittadine marchigiane, dei partiti che per tanti anni avevano considerato loro punto di riferimento.






...

Il candidato del centro destra Francesco Acquaroli è il nuovo governatore delle Marche suggellando uno storico "ribaltone" delle Marche. Con quasi il 50% dei voti e la maggioranza assoluta in tre province su cinque (Macerata, Fermo e Ascoli Piceno) lascia indietro lo sfidante di Centro Sinistra Maurizio Mangialardi che conquista solo la provincia di Ancona.


...

“Un risultato storico, grazie al quale vogliamo recuperare la frattura tra istituzioni e territorio, per dare risposte concrete e attese dalla comunità marchigiana”. Sono le prime parole da governatore delle Marche che il nuovo presidente della Regione, Francesco Acquaroli, ha pronunciato nella sala stampa allestita a Palazzo Leopardi.


...

Mangialardi: “Senza il narcisismo e protagonismo del candidato 5 stelle avremmo potuto vincere” “Il mio avversario? Ancora non l'ho visto. Ho visto solo Salvini e Meloni. Da domani lo vedremo all'opera”. "Non siamo riusciti a raccontare un cambio di storia. Paghiamo anche gli errori della precedente Giunta su sanità e terremoto".








...

La tutela del Made in Marche e uno snellimento delle procedure burocratiche tra le richieste più sentite dell’agricoltura elencate dalla presidente di Coldiretti Marche, Maria Letizia Gardoni, al candidato governatore per il centrodestra Francesco Acquaroli, incontrato questa mattina ad Ancona al centro congressi dell’Accademia di Babele, insieme alla presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, nella nostra regione per la chiusura della campagna elettorale.





...

“La Giunta Regionale dell’Umbria ha approvato un atto con il quale viene garantita la continuità dei lavori del Registro Tumori - ha reso noto il Commissario della Lega Marche, Riccardo Augusto Marchetti - così le menzogne di Mangialardi vengono ancora una volta smentite dai fatti".





...

Il Comitato Marche Pride (costituito dalle associazioni: Arcigay Agorà Pesaro e Urbino, Arcigay Comunitas Ancona, Agedo Marche, Associazione Teekanne, GAP Urbino, Rebel Network, Esna- Consulenze di genere e UAAR Ancona) ha deciso di dedicare un momento di analisi ai programmi elettorali delle liste che si presenteranno alle imminenti elezioni regionali del 20 e 21 settembre prossimi per capire quali avessero fatto proposte programmatiche a favore dei diritti LGBT+.


...

Nella mattinata odierna, il Prefetto Vittorio Lapolla ha presieduto una riunione in videoconferenza del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica dedicata alla predisposizione delle necessarie misure di vigilanza e di ordine pubblico finalizzate a garantire l’ordinato e corretto svolgimento delle prossime consultazioni elettorali e referendarie del 20-21 settembre.




...

La candidata si schiera in maniera determinata contro le dichiarazioni del candidato della destra, antagonista di Mangialardi. L’argomento riguarda la decisione presa dal Ministro della Sanità Speranza che ad agosto, superando un grave ritardo ha stabilito che l’interruzione di gravidanza con metodo farmacologico è possibile senza ricovero ospedaliero presso strutture ambulatoriali pubbliche, consultori o day hospital, possibilità estesa fino alla nona settimana di gravidanza.


...

Il Comitato Marche Pride (costituito dalle associazioni: Arcigay Agorà Pesaro e Urbino, Arcigay Comunitas Ancona, Agedo Marche, Associazione Teekanne, GAP Urbino, Rebel Network, Esna- Consulenze di genere e UAAR Ancona) ha deciso di dedicare un momento di analisi ai programmi elettorali delle liste che si presenteranno alle imminenti elezioni regionali del 20 e 21 settembre prossimi per capire quali avessero fatto proposte programmatiche a favore dei diritti LGBT+.