...

Una stangata da quasi 600 euro a famiglia in più in un anno per fare il pieno all’auto di casa con benzina e gasolio che hanno sfondato i due euro al litro in diverse stazioni di rifornimento sul territorio nazionale.



...

«La Regione contribuisca a calmierare il costo del metano». La capogruppo consiliare dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, incalza la giunta Acquaroli, chiedendo se e in quale modo intenda adoperarsi in una situazione che sta mettendo in forte difficoltà sia le famiglie sia le imprese marchigiane, già molto provate dalla crisi economica conseguente all’emergenza sanitaria.






...

Destano preoccupazione i dati che emergono dall’andamento dei consumi delle famiglie nel 2021, che evidenziano una forte spaccatura tra i nuclei più abbienti e quelli meno abbienti. I primi, infatti, registrano nel 2021 una crescita dei propri consumi del +6,2%, secondo l’Istat, quelli con minori disponibilità economiche solo del +1,7%.





...

«Necessario un intervento straordinario della Regione per ridurre l’impatto negativo del caro bollette sia sulle famiglie marchigiane meno abbienti sia sulle piccole e medie imprese locali». La capogruppo consiliare dei 5 Stelle, Marta Ruggeri, è la prima firmataria di una proposta, mozione in termini tecnici, per contenere l’aggravio economico derivante dai maggiori costi energetici.




...

Prevedere urgentemente sostegni finanziari a favore dei gestori di impianti sportivi pubblici e privati per ammortizzare l'aumento dei costi dell’energia e tutelare l'apertura delle strutture. È quanto chiede il consigliere regionale Andrea Biancani (Pd) in un'interrogazione presentata con urgenza, sottoscritta anche da Micaela Vitri e dai consiglieri gruppo Pd.


...

Il rincaro delle bollette di elettricità e gas è un vero e proprio salasso per le attività economiche, così come per famiglie ed enti locali. Non solo rallenta il percorso di crescita intrapreso, ma rischia di segnare la chiusura definitiva di molte attività, dal settore ristorazione-turismo fino alle piccole e medie imprese, già provate da forti perdite per la crisi pandemica.





...

La corsa dei beni energetici, dai carburanti alle bollette, frena quasi 2 imprese su 3 (72%) con il boom dei costi per trasporti, riscaldamento, illuminazione e servizi che pesa sulla ripresa economica del sistema produttivo nazionale.