...

“Sul progetto del Biodigestore a Canavaccio vi sono almeno 3 gravi errori commessi dall’amministrazione Gambini. Il primo è quello di non aver coinvolto i cittadini della progettualità che si voleva realizzare, il secondo di aver già costituito una società ad hoc che deve occuparsi del Biodigestore e la terza di non aver fatto un passaggio in Consiglio Comunale per chiarire quanto sopra espresso per poi ribadirlo sui giornali”.