...

In questo anno e mezzo, in cui la Gola è stata chiusa per il pericolo di caduta massi e i relativi lavori di messa in sicurezza, ho ricevuto decine di segnalazioni, non solo dagli operatori economici dell’area, ma anche da persone che abitualmente visitavano il posto, per il piacere di fare escursioni e passeggiate, sia a piedi che in bici o in moto.


...

Nel nostro territorio, e non solo, si parla sempre più spesso di siccità e crisi idrica solo quando la situazione diventa emergenziale, di solito in estate, inoltre, purtroppo anche le azioni concrete sono poche e con tempi troppo lunghi.


...

«Grazie all’accordo firmato nell’ottobre del 2018, che ha sancito il passaggio di strade ex statali e regionali ad Anas, prosegue la messa in sicurezza dei principali assi viari della nostra provincia. Durante un incontro presso la sede degli uffici ANAS ho chiesto aggiornamenti sulla programmazione dei lavori e per il nostro territorio sono previsti in totale quasi 33 milioni di euro di interventi per asfaltature, rotatorie, ponti e gallerie, di questi circa 5,7 milioni per Fogliense, Urbinate e Cesanense.


...

L’atteggiamento di apertura del Ministero per la realizzazione di una seconda canna della Galleria della Guinza è una buona notizia. Mi auguro che almeno questa volta sulla Fano-Grosseto si proceda velocemente e con atti concreti, perché il precedente contratto di programma 2016-2020 aveva previsto l’avvio dei lavori tra il 2018-2020, ma, nonostante i fondi stanziati, Anas in sei anni non ha appaltato nulla e ad oggi mancano ancora i progetti esecutivi.



...

"Come si fa a dichiarare che nelle Marche ci sarà una riduzione fiscale!!! La Giunta regionale ha comunicato la decisione di rimodulare l'addizionale Irpef annunciando che ci sarà un alleggerimento della pressione fiscale complessiva per i contribuenti marchigiani. Ma in pratica non cambierà nulla per i redditi fino a 50.000 euro, ovvero la gran parte dei cittadini, comprese le categorie più in difficoltà.


...

La Giunta ha finalmente sottoposto al Consiglio regionale l’elenco dei progetti che la Regione deve presentare entro il 28 febbraio al governo per ottenere i finanziamenti del PNRR per la sanità. Discuterlo in Consiglio a 4 giorni dalla scadenza è stata una forzatura che ha prodotto un piano che non è stato condiviso con i consiglieri regionali, con sindaci, i sindacati, gli operatori della sanità e tanto meno con i cittadini.


...

Prevedere urgentemente sostegni finanziari a favore dei gestori di impianti sportivi pubblici e privati per ammortizzare l'aumento dei costi dell’energia e tutelare l'apertura delle strutture. È quanto chiede il consigliere regionale Andrea Biancani (Pd) in un'interrogazione presentata con urgenza, sottoscritta anche da Micaela Vitri e dai consiglieri gruppo Pd.


...

Ieri (giovedì ndr) ho partecipato al webinar organizzato da Legambiente “Strategie per una corretta gestione della risorsa idrica nella Provincia di Pesaro-Urbino”. Un incontro, per cui ringrazio Legambiente, molto importante che ha permesso il confronto e il coinvolgimento di esperti, istituzionie e cittadini interessati.



...

Trovo poco veritiero e ingeneroso nei confronti del precedente governo regionale il cambiamento rilevato dal sindaco di Urbino, Maurizio Gambini, sulla volontà oggi della Regione di sbloccare i lavori sulla E78, rispetto al passato. Mai avute visioni ambigue sull’opera, la Fano-Grosseto è sempre stata una priorità durante la scorsa legislatura, come abbiamo sempre ribadito e dimostrato in tutti i contesti, nonostante anche l’attuale assessore non perda occasione per far credere il contrario.


...

«Sull'intenzione di esternalizzare i servizi per gli studenti universitari la Regione rassicura che nulla è stato ancora deciso, ma è in corso una verifica». E' la sintesi che il Vicepresidente del Consiglio regionale Andrea Biancani (Pd) comunica dopo la risposta alla sua interrogazione sull'ipotesi di una riforma dei servizi erogati dall'Erdis, in particolare il servizio mensa, la portineria e mansioni ausiliarie.


...

L’Assessore Aguzzi ha risposto alla mia interrogazione riguardo all’apertura della Gola del Furlo confermando, purtroppo, che ancora non è stato firmato il protocollo di intesa necessario per iniziare i lavori. Al momento, dunque, non risulta fissata la data di avvio dei lavori, inizialmente annunciata entro gennaio.


...

Attualmente, nonostante le tante pressioni, l'interessamento del Comune di Fermignano, gli studi preliminari della Regione, il progetto presentato in tempi rapidi dalla Provincia e l'annunciata disponibilità di Enel, ancora i lavori per riaprire la Gola del Furlo non sono partiti e non è ben chiaro quando partiranno.